Il Direttore

Malavolta Massimo nasce a S. Benedetto del Tronto il 5 gennaio 1972, all’età di 12 anni intraprende gli studi del pianoforte presso l’Istituto Musicale “A. Vivaldi. Conseguito il diploma medio superiore, sotto la guida dei Maestri Piergiorgio Vitali e Salvatore Pettini entra presso il Pontificio Istituto di Musica Sacra di Roma.
M. Massimo Malavolta

Si diploma presso il Pontificio Istituto di Musica Sacra di Roma in Canto Gregoriano con il Dott. Giacomo Baroffio, in Direzione Corale e Didattica dell’insegnamento con il M° Walter Marzilli, in Polifonia antica e moderna con il M° Domenico Bartolucci, allora Maestro perpetuo della Cappella Sistina e consegue il compimento inferiore di organo sotto la guida del M° p. Alberto Cerroni, organista della Basilica Papale di S. Maria degli Angeli (Assisi).

Partecipa a numerosi concerti di musica polifonica e gregoriana in diverse località europee in formazioni diverse (Schola Cantorum Romana, Kantores 96), contribuisce come cantore all’incisione di un triplo CD per la Casa Editrice “Amadeus”.

Dal 1996 al 2005 è Vice Maestro della Cappella Musicale Cattedrale di S. Benedetto del Tronto la quale, oltre a svolgere il servizio liturgico nelle celebrazioni presiedute da S. E. il Vescovo, organizza, in occasione della S. Pasqua e del S. Natale e di altre festività, concerti per coro e orchestra. Dal 1999 è Maestro del coro parrocchiale S. Agostino di Grottammare.

Ha contribuito come cantore nel 2002 presso il Coro del Teatro “Ventidio Basso” di Ascoli Piceno.

Dal 2000 è Segretario della Commissione di Musica Sacra e membro dell’Ufficio per Celebrazioni Liturgiche del Vescovo della Diocesi di S. Benedetto del Tronto – Ripatransone – Montalto.

Dal 2003 è Delegato per la Regione Marche dell’Associazione Italiana Santa Cecilia.

Dal 2005, a seguito della scomparsa del compianto Maestro don Piergiorgio Vitali è Maestro della Cappella Musicale Cattedrale di S. Benedetto del Tronto.

Dall’agosto 2006 collabora di nuovo con il Coro del Teatro “Ventidio Basso” di Ascoli Piceno e dal marzo 2007 è membro del Comitato Artistico della stessa Associazione Corale.

Dal 2009 si esibisce come cantore solista nella formazione “I solisti della Marca”.

Dal marzo 2012 è membro della Commissione per il restauro del monumentale organo Balbiani-Vegezzi-Bossi della Cattedrale Basilica S. Maria della Marina a S. Benedetto del Tronto.

Dal maggio 2012 è membro del Comitato Artistico dell’Associazione Nazionale Bande Italiane Musicali Autonome – Sezione di Ascoli Piceno.